Da alcuni giorni è possibile scaricare e provare la nuova suite Microsoft. Basata sul design delle App di Windows Store e sviluppata anche per l’uso su dispositivi Touch è orientata ai servizi Cloud per rimanere sempre connessi, anche in movimento.

Una delle migliorie più interessanti è la possibilità di incorporare i video di YouTube e di altre piattaforme, in qualunque documento. Basta cercare un filmato online, copiare e incollare il codice godere del video direttamente  dal documento. E’ possibile inserire anche immagini fornite direttamente da un link web senza doverle prima scaricare sul computer e poi inserirle nel documento.

Come anticipato è orientata ai servizi Cloud dove alternative potenti come Google Docs (ora Drive) hanno obbligato Microsoft a scendere in campo con una soluzione competitiva. I file Office possono ora essere salvati anche su SkyDrive, il servizio di sincronizzazione online di Microsoft, che offre 7 GB gratuiti a tutti più 20 GB dedicati agli utenti di Office 2013. In questo modo, ogni documento è sul cloud Microsoft ed è accessibile da qualunque dispositivo. Inoltre, condividere file ora è molto più semplice e puoi farlo attraverso molteplici reti sociali, inclusa l’onnipresente Facebook.

La grande novità di Office 2013 è che finalmente si è adattata all’uso del touch. Outlook, per esempio, permette ora un accesso interattivo a Calendario Contatti in un’interfaccia molto più agevole per l’uso via tablet. Interessante anche il nuovo Reading Mode di Word, una notevole miglioria per rileggere documenti da un dispositivo con schermo tattile. Molto bella pure la versione metro app di OneNote, in cui tutti i comandi per l’editing sono riuniti in un’unica ruota ottimizzata per il controllo touch.

Ed ecco un cambiamento che farà la felicità di molti. Nel nuovo pacchetto Office 2013 è finalmente possibile modificare documenti PDF. Questa sì che è una piacevole novità!

E per finire, quello che più ci ha convinto è il nuovo PowerPoint. Adesso è possibile fare una presentazione mostrando al pubblico lo schermo intero mentre sul nostro computer visualizziamo il tempo trascorso, la slide successiva o i commenti che abbiamo inserito in precedenza. È anche possibile utilizzare un puntatore laser integrato o un evidenziatore. Fare presentazioni in PowerPoint è diventato semplice, e divertente!

Provatelo, vi occorre solamente un account Live e il download da qui