Oculus VR novità

Le dichiarazioni di Palmer Luckey – fautore di Oculus VR ci lasciano esterrefatti – “Gli Oculus VR approderanno su Mac, solo nel caso in cui Apple si decidesse a realizzare un computer performante”. Diciamo che ci sono delle buone possibilità che potrebbero spingere la società di Oculus VR ad intraprendere una collaborazione con Apple però quest’ultima dovrà impegnarsi a realizzare un prodotto migliore.

Seppur le dichiarazioni di Luckey possono risultare prettamente provocatorie, in fondo lui sostiene che il Mac sia un buon computer che però deve migliorare sotto il punto di vista grafico così da sfruttare al meglio la realtà virtuale. Basti pensare che neppure il Mac Pro riuscirebbe a dare performance adeguate all’Oculus Rift, nonostante monti una scheda grafica AMD FirePro D700.

La cosa migliore da fare in questo senso è dare una maggiore priorità alla parte grafica quindi se Cupertino terrà conto dei consigli di Palmer Luckey, nel futuro non si avranno problemi ad utilizzare Oculus VR su Mac. Insomma non ci resta che vedere cosa accadrà: sareste felici se Apple andasse a migliorare ulteriormente l’aspetto grafico dei suoi computer? Per lavori di grafica il Mac o i notebook risultano essere i più qualificati quindi con questa notizia non vogliamo sminuire le qualità di questa grande azienda.