Oculus Rift

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Facebook e Oculus sarebbero a lavoro su un nuovo Oculus Rift economico, wireless e indipendente da altri dispositivi.

Il nuovo visore, il cui nome in codice è Pacific, sarebbe veramente innovativo se tutte le previsioni fossero vere: il prezzo, prima di tutto, non dovrebbe essere superiore ai 200$ rendendo il nuovo Oculus Rift accessibile a molte più persone e soprattutto sarebbe in grado di diffondere maggiormente l’esperienza VR.

La seconda, grande, caratteristica sarebbe la connettività wireless: sarà possibile utilizzare il visore senza fili ingombranti quando connesso ad un dispositivo specifico come uno smartphone o un PC. E ultima, ma non per importanza, la possibilità di funzionare senza alcun device connesso: quest’ultima è forse la più interessante e possibile delle novità.

E’ stato, infatti, proprio un rappresentate di Oculus a dichiarare che l’azienda sta investendo molto per cercare di creare visori in grado di funzionare in modo indipendente, senza bisogno di essere connessi ad un altro dispositivo.

Insomma, un futuro interessante per la realtà virtuale. Cosa ne pensate di questo possibile nuovo dispositivo?