Android Oreo oatmeal cookie

Android O potrebbe in realtà chiamarsi Oatmeal Cookie. Google potrebbe essere riuscita a prendere in giro tutti gli utenti che tanto attendevano la conferma di “Oreo“.

Originariamente si credeva che la “O” della nuova versione di Android in arrivo avrebbe preso il posto di Oreo. Però, dopo aver esaminato alcuni file, adesso sembra che questo famoso biscotto non darà il nome ad Android 8.0.

Alcuni sviluppatori, esaminando alcuni riferimento della nuova versione di sistema, hanno, hanno trovato la dicitura ‘oc-dev‘ in cui “oc” potrebbe essere interpretata come Oatmeal Cookie (ovvero, biscotto d’avena). Come infatti è possibile ricordare, questo acronimo era presente su più diapositive durante l’evento del Google I/O 2017 e probabilmente era un suggerimento della società stessa.

Sicuramente erano tantissimi gli utenti convinti che la successiva versione del sistema operativo, caratterizzato dal robottino verde, sarebbe stata contraddistinta dal famoso Oreo. Basti anche ricordare che, probabilmente per scherzo, Google abbia riempito l’ingresso della conferenza di qualche mese fa con confezioni di Oreo da regalare ai partecipanti.

Non resta che attendere per capire se queste ultime informazioni ricevute siano vere, o se Oreo non sarà stato soltanto il frutto dell’immaginazione per milioni di utenti.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: