NVIDIA ha deciso di prendere una decisione importantissima ovvero portare la sua scheda grafica NVIDIA GTX 980 su computer portatili. Questo componente era, fino ad ora, relegato unicamente per i computer desktop. Ma cosa, in termini pratici, cambierà per gli utenti in possesso di un notebook equipaggiato con questo chip grafico? NVIDIA annunciando questa importantissima decisione ha voluto precisare che il NVIDIA GTX 980 per computer portatili avrà le stesse prestazioni che attualmente sono garantite dal modello equipaggiato nei computer fissi.

Nello specifico il NVIDIA GTX 980 porterà ad un aumento del 30% del rendimento rispetto ai componenti prodotti da questa azienda. Questo dato porterà il notebook nelle migliori condizioni per eseguire in modo fluente i videogiochi più complessi dal punto di vista grafico. Ma non solo, questo componente potrebbe essere overclockato in futuro in modo da poter essere molto utile anche in futuro di fronte a videogiochi ancora più pesanti e complessi. Questa operazione sarà molto utile per decidere la velocità della memoria e la regolazione della ventola. L’overclock di questo componente sarà comunque limitato sia da NVIDIA sia dai suoi OEM. Questo componente molto interessante garantirà un’ottima banda di memoria, fino a 224 GB al secondo. Bisogna tenere presente che i notebook in grado di supportare questo nuovo componente dovranno essere equipaggiati con uno schermo da 17 pollici in su. Questo significa che MSI ed Asus hanno alcuni dispositivi in grado di accogliere il nuovo prodotto. In poche parole questo chip deve inserito in dispositivo con schermo in grado di ottenere una risoluzione 4K.

Nvidia GTX 900 dovrebbe essere un dispositivo mobile molto interessante.