Pronte ad essere lanciate sul mercato, le nuove schede video NVIDIA GT 1030 si presentano economiche e non eccessivamente poco performanti, soprattutto considerata la loro fascia di prezzo.

Partiamo subito con lo specificare il costo: circa 90€ per questa nuova sottofamiglia di schede video (che va a completare il set di schede NVIDIA che monta una GPU Pascal). Un prodotto destinato agli utenti meno esigenti il cui obbiettivo principale è quello di aumentare le capacità grafiche offerte dalla GPU integrata senza spendere un capitale.

NVIDIA GT 1030Le nuove NVIDIA GT 1030 montano una memoria DDR5 da 2GB che lavora ad una frequenza di 6 GHz. Per quanto riguarda la frequenza della GPU, invece, non ci sono ancora dati certi: si stima che, a seconda dell’azienda che personalizza e vende la scheda, si possa partire da un clock di circa 1227 MHz. Sono infine 384 i core, cuore del dispositivo, che andranno alimentati insieme a tutta la scheda nel complesso da 30 watt (dimensione del TDP).

Come al solito sono molti i partner che lavorano con la casa americana e queste NVIDIA GT 1030 non saranno certo lasciate da sole: MSI, Gigabyte, EVGA sono solo alcune delle aziende che personalizzeranno le schede in quanto a clock, dimensione e raffreddamento.

In diretta concorrenza con le recenti RX 550 di AMD, le nuove NVIDIA GT 1030 disporranno di una porta HDMI 2.0b e una Dual-Link DVI (si immagina che a seconda del produttore le porte possano variare in numero).

Se cercate delle schede video non troppo costose ma efficaci, queste NVIDIA GT 1030 potrebbero fare proprio per voi: potete trovarle su Amazon in preordine in un range di prezzi che varia dagli 80 ai 90€.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCosa c’è da sapere del nuovo Project Treble di Google per Android O
Prossimo articoloWindows 10 S, aggiornamento gratuito per i disabili