NVIDIA

Come scritto qualche ora fa, NVIDIA ha rilasciato l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow per i suoi Shield tablet durante la giornata di ieri, non prima, però, dell’aggiornamento di Shield K1, avvenuto qualche settimana fa. Le cose non sono andate nel migliore dei modi per i primi utenti che hanno effettuato l’update a Marshmallow che hanno riscontrato qualche difficoltà con la connettività dei tablet. NVIDIA, infatti, ha ritirato l’aggiornamento e pare stia indagando sulle problematiche che rischiano di compromettere la connettività WiFi degli Shield tablet.

Un post sul forum di NVIDIA spiega che, a seguito dell’aggiornamento 4.0 dei tablet Shield, gli utenti non potranno abilitare il WiFi. Questa notizia è una doccia fredda per gli utenti, specie per coloro che possiedono i tablet NVIDIA dotati unicamente di connettività WiFi. Secondo altri post pare che, su alcuni dispositivi, l’aggiornamento imposti come MAC adress 02:00:00:00:00:00:00, e non c’è modo di sostituirlo.

NVIDIA

NVIDIA ha proposto delle soluzioni alquanto discutibili quali il riavvio del tablet, spegnendolo per qualche ora. Alcuni hanno segnalato, invece, che con un ripristino dei dati di fabbrica del tablet, la situazione dovrebbe tornare in regola, anche se resettare un dispositivo non è la norma per un aggiornamento OTA.

Sembra che molti utenti non abbiano riscontrato problemi, però, e che si trovino bene con Android 6.0 Marshmallow sui propri Shield tablet, eppure l’azienda, in via cautelativa, continua a trattenere l’aggiornamento finchè non verrà individuato il problema in questione.

Se avete aggiornato il vostro Shield tablet e non riuscite più a connettervi ad una rete WiFi, potete inviare uno screenshot al post inerente a questo argomento sul forum di NVIDIA.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSony Smartwatch 3 controlla la camera da remoto ma delude gli utenti
Prossimo articoloPlaystation Plus, torna l’iniziativa Vota e Gioca per il mese di Marzo