Nvidia, celebre produttore di schede video per PC, sembra essere al lavoro su una nuova videocard dedicata principalmente al popolo dei videogiocatori che, per una scelta o per l’altra, preferiscono divertirsi con il PC piuttosto che con delle console. Il modello in questione dovrebbe chiamarsi GeForce GTX 1050.

La GTX 1050 dovrebbe avere chip video GP107 basato su architettura Pascal e con ben 768 CUDA Core a disposizione. La videocard in questione rappresenterà lo scalino leggermente inferiore alla GTX 1060 al confronto con la quale porta 48 TMUs e 32 ROPs contro i 72 TMUs e 48 ROPs della sorella maggiore.

Stando ad uno screenshot del software GPU-Z trapelato in queste ore, sembra che la nuova GPU di casa Nvidia lavorerà con una frequenza di clock pari a 1.316 MHz, in grado di raggiungere i 1.380MHz tramite overboost.

GeForce GTX 1050

Sempre dallo screen di GPU-Z si evince la presenza di un modello con 4GB di VRAM di tipo GDRR5, con frequenza di clock complessiva di 7 GHz (si presume la presenza anche di un modello con 2GB di VRAM non ancora trapelato).

Nonostante i passi in avanti compiuti rispetto alla precedente generazione di Nvidia (la serie 9xx per intenderci) per quanto riguarda la frequenza di clock della GPU e delle memorie, l’obiettivo è quello di ridurre il TDP complessivo a 75 Watt, davvero irrisorio per quanto possono reggere degli alimentatori moderni dedicati ai PC da gaming.

Ultimo parametro è il prezzo di questa nuova scheda di casa Nvidia che, con buone probabilità, si assesterà su un valore non superiore ai 200€, per risultare competitivo nella propria fascia di appartenenza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Quick Launch un tocco vintage su Windows 10 Anniversary Update
Prossimo articoloXiaomi Mi Note 2 certificato dal 3C