Nuovo smartphone Sony appare in rete con Snapdragon 845

Nuovo smartphone Sony appare in rete con Snapdragon 845

Un nuovo smartphone Sony fa il suo esordio all’interno dei database di GeekBench. Si tratta di un dispositivo contrassegnato dalla sigla tecnica H8266 e, al di là delle prime congetture sul nome ufficiale (Xperia XZ1 Premium o, più verosimilmente, Xperia XZ2), è soprattutto interessante porre l’accento su un dato di non poco conto: il processore.

La piattaforma dedicata ai benchmark ha infatti rivelato inequivocabilmente che il nuovo smartphone Sony di cui trattasi è caratterizzato dal processore Snapdragon 845, fresco di presentazione ufficiale all’inizio del mese di dicembre. I tempi tecnici per l’avvento sul mercato dei prossimi smartphone Android di nuova generazione sono infatti ormai maturi, ed è interessante notare come anche Sony sia al lavoro sul suo primo top di gamma del 2018.

La bontà tecnica del processore Snapdragon 845 è già stata abbondantemente acclarata. Qui basti sottolineare che numeri a contorno dello smartphone Sony in questione sono di tutto rispetto, dal momento che GeekBench sentenzia una potenza in single core di 2.393 punti ed una in multi core di addirittura 8.300 punti. Cifre indubbiamente notevoli per un dispositivo mobile e tutto sommato conformi ai risultati messi in bella mostra da Galaxy S9+ proprio qualche giorno or sono. Lo Snapdragon 845 si conferma dunque un processore estremamente potente e versatile, pronto a bissare e migliorare le già valide performance tipiche del modello di generazione precedente.

Restando ancorati al nuovo smartphone Sony, GeekBench conferma la presenza a bordo di 4 gigabyte di memoria RAM e di Android 8.0 Oreo già pre-installato di fabbrica. Siamo pertanto di fronte ad un vero e proprio top di gamma, verosimilmente tra i primi in assoluto pronto a debuttare già sul palco del Mobile World Congress 2018 in scena a Barcellona attorno alla fine del mese di febbraio. C’è soltanto un dubbio: lo smartphone in esame sarà Xperia XZ1 Premium o Xperia XZ2? Ai posteri l’ardua sentenza.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: