nuovo smartphone BlackBerry

Il nuovo corso #TheNewBlackBerry è appena iniziato. Le parole criptiche di Steve Cistulli fanno il paio con la certificazione indiana POSTEL raggranellata da un nuovo smartphone BlackBerry nel corso di queste ultime ore. Segno inequivocabile e ulteriore di una ufficialità attesa a strettissimo giro di posta, magari in occasione della suggestiva cornice del CES 2017 di Las Vegas in scena a gennaio.

L’ente indiano dice ben poco sulle caratteristiche tecniche (od anche estetiche) del dispositivo che, in ossequio all’accordo legale pluriennale stipulato da BlackBerry e TCL, sarà interamente progettato, prodotto, smerciato e persino sponsorizzato dalla stessa multinazionale cinese con sede operativa a Huizhou. C’è soltanto una certezza in merito al nuovo smartphone BlackBerry: il nome tecnico, ossia BBC100-1. Vale dunque la pena scavare nel passato e cercare di ricostruire uno scenario che già nei prossimi giorni potrebbe esser definitivamente sbrogliato da nuove indiscrezioni.

Che il dispositivo in questione sia BlackBerry Mercury, ossia lo smartphone con tastiera QWERTY? Possibile ma non certo, specie se facciamo riferimento ai rumors precedenti. Vero è che il tweet misterioso di Cistulli (che faceva da rimando a Remington n°2 del 1878, cioè il capostipite dei computer dotato proprio di tastiera) sembra tutto sommato sintomo di un prodotto atteso ormai a breve, eppure la questione è lungi dall’essere già definita. BlackBerry Mercury dovrebbe essere l’ultimo dispositivo prodotto dalla stessa azienda canadese e finora lo abbiamo conosciuto sotto l’appellativo tecnico BBB100-1, come trapelato d’altronde in una certificazione dello scorso ottobre. Dunque nome diverso rispetto al BBC100-1.

E se il nuovo smartphone BlackBerry possa essere conosciuto come BlackBerry DTEK70? Anche qui, ipotesi possibile ma non ancora certa e definitiva. Il codice dell’attuale portabandiera è BBA100-1, quindi non ci sono rimandi espressi. Insomma, la situazione è ancora tutta da verificare, in attesa di nuove indiscrezioni pronte a far definitiva chiarezza.