MacBook

Apple annuncia il nuovo MacBook, display da 12″ Retina, touchpad Force Touch, estremamente sottile ed una colorazione oro per un design che colpisce nel segno.

In occasione dell’evento “Spring Forward” tenutosi ieri a San Francisco, Apple ha presentato il nuovo Apple Watch, primo smartwatch della casa di Cupertino, mostrando MacBook Air e MacBook Pro 13″ Retina con diversi aggiornamenti hardware e soprattutto svelando l’inedito MacBook, un sottilissimo notebook da 12″, con un design assolutamente unico.

MacBook

MacBook

Con un display da 12 pollici Retina con risoluzione 2340 x 1440, una tastiera riprogettata completamente e che ora copre l’intera area orizzontale della scocca, privo di rumorose ventole di raffreddamento, il nuovo MacBook è in assoluto il più sottile portatile mai realizzato da Apple.

https://www.youtube.com/watch?v=5-e7NFINJas

Il lavoro di ingegnerizzazione compiuto da Apple è incredibile, con una scheda madre ridotta ad 1/3 rispetto a quella del precedente MacBook Air da 11″ e con il restante spazio occupato dalle batterie, il MacBook è dotato do un processore Intel Core M a basso consumo, disponibile nella varianti da 1.1 GHz, 1.2GHz e 1.3GHz ed integra una scheda video Intel HD Graphics 5300.

Queste caratteristiche tecniche consentiranno al MacBook di raggiungere un autonomia massima di circa 9-10 ore con uso medio del dispositivo, il tutto nel “silenzio più assoluto”, come annunciato da Apple durante la presentazione.

Sottile come nessun altro

Misurando 13,1 millimetri di spessore nel punto più spesso, il MacBook è del 24% più sottile rispetto al predecessore MacBook Air da 11″, pesando complessivamente solo 9 etti, diventando così anche il più leggero MacBook mai prodotto da Apple. Tra le altre novità rispetto al precedente modello, il nuovo MacBook vanta una copertura dell’antenna integrata, posizionata a ridosso della cerniera di chiusura, in alluminio, che conferisce un aspetto ancora più elegante al dispositivo.

La nuova tastiera utilizzata dal MacBook è stata completamente riprogettata da Apple per garantire una grandezza “full size” ed uno speciale meccanismo interno che ora è più precisa ed accurata rispetto al passato. Inoltre ogni singolo tasto dispone ora di una retroilluminazione LED.

Nuovo touchpad Force Touch

Il nuovo MacBook dispone anche del nuovo touchpad Force Touch, dotato di sensori di pressione interni in grado di rilevare l’intensità del tocco per dare nuovi modi di interagire con il notebook. Il Force Touch porta in dote anche nuove gesture: con un clic prolungato si apriranno nuove funzioni, ad esempio cercare rapidamente la definizione di una parola o vedere l’anteprima di un file, semplicemente cliccando e tenendo premuto. Il trackpad risponde al tocco con un feedback tattile, una vibrazione che permette di sentire sotto le dita quello che si vede sullo schermo.

Connettività

Il nuovo notebook targato Apple dispone di connettività Wifi con supporto alle reti 802.11ac e Bluetooth 4.0, oltre ad una porta USB-C, che grazie ad appositi adattatori, consentirà di utilizzarla per alimentazione, dati USB, DisplayPort, HDMI e VGA. Il portatile dispone inoltre di una presa jack da 3.5 per le cuffie e due microfoni anti rumore integrati.

Disponibilità

Il nuovo MacBook sarà disponibile negli Stati Uniti a partire dal 10 Aprile prossimo nelle colorazioni space gray, argento e oro. Al momento Apple non ha annunciato la data di arrivo in Italia, comunicando invece i prezzi: nella configurazione base, il MacBook costerà 1.499€ che potranno arrivare fino a 1.829€ per la versione più completa e performante.

Costi sicuramente non alla portata di tutti ma, come per ogni rivoluzione, il prezzo da pagare è sempre alto.

Maggiori dettagli sul sito Apple.

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple pubblica il primo spot pubblicitario dedicato al nuovo Apple Watch
Prossimo articoloHTC One M9 prenotabile su Amazon Germania e Francia al prezzo di 749€