Nuovo iPad Pro senza cornici, eccolo in foto

Nuovo iPad Pro senza cornici, eccolo in foto

Apple sta lavorando a nuovi modelli di iPad Pro che saranno annunciati entro breve. I nuovi modelli adotteranno un design più fresco e moderno abbattendo le cornici ed ispirandosi quindi al loro fratellino minore, ovvero iPhone X.

Il top gamma Apple ha finalmente introdotto uno schermo più grande e cornici ancora più sottili. Tuttavia lo spazio per inserire i vari sensori frontali serve, ecco quindi l’idea della tacca, il Notch, tanto apprezzato, criticato ma soprattutto copiato dalla concorrenza.

Proprio il Notch dovrebbe ritornare anche sui nuovi iPad, tuttavia la nuova immagine trapelata, riferita ad uno di questi nuovi dispositivi, lascia intendere che probabilmente in questo caso il Notch non sarà inserito.

Ecco il nuovo iPad Pro

nuovo iPad
nuovo iPad

Questa nuova immagine è apparsa recentemente sul web e andrebbe a pubblicizzare una delle nuove cover destinate ai futuri iPad. Si nota in foto un tablet sicuramente molto grande, ma anche molto bello, dotato di cornici molto più sottili rispetto a quelle a cui siamo abituati.

Nonostante il restyling estetico Apple non ha evidentemente ritenuto necessario l’inserimento del Notch sul nuovo iPad Pro. Non vediamo infatti alcuna tacca, evidentemente nello spazio a disposizione la compagnia è riuscita ad inserire tutto il necessario utile per il funzionamento dello smartphone.

Questo dispositivo dovrebbe essere dotato anche di scanner per il riconoscimento facciale 3D, ovvero il sensore Face ID che è stato apprezzato dalla critica. Questo sensore permette di usufruire di funzionalità aggiuntive molto importanti, come lo sblocco tramite riconoscimento del volto avanzato.

Grazie al Face ID è possibile anche “giocare” con le Emoji 3D, ovvero riproduzioni tridimensionali di animaletti che vengono animati seguendo le nostre espressioni facciali. C’è da dire che i dubbi sull’autenticità di questa foto sono tanti, per cui non entusiasmatevi troppo. Sicuramente ne sapremo molto di più durante il corso delle prossime settimane.

Via | 9To5Mac