All’inizio di questo mese, gli utenti Windows Phone avevano ricevuto la sospirata applicazione di YouTube che però immediatamente era stata oggetto di controversia tra Microsoft e Google perché secondo la società di Cupertino venivano violate delle importati regole. L’applicazione infatti non visualizzava gli annunci pubblicitari sui video, permetteva lo scaricamento dei video da parte degli utenti e erano visualizzabili anche i video che non erano supportati dal player mobile. A conseguenza di queste violazioni Google aveva chiesto il blocco dell’applicazione costringendo di fatto la Microsoft ad allinearsi alle specifiche o a chiudere il programma.

Ecco che oggi, poche ore prima della scadenza dell’ultimatum di Google, arriva un nuovo aggiornamento sul Windows Phone Store che soddisfa in parte le richieste di Google, infatti è stato disabilitato il download dei video (chiaramente se l’utente non aggiorna l’applicazione potrà continuare a scaricare i video) mentre ancora nulla per quanto riguarda i banner pubblicitari.  Sembra che l’azienda di Redmond stia ancora aspettando che Google conceda l’accesso completo alle API per ovviare anche a questa richiesta.

Momentanea la soluzione di Microsoft che però tramite un comunicato ufficiale ha trovato un accordo “amichevole”:

Microsoft ha aggiornato l’app YouTube per Windows Phone per rispondere alle preoccupazioni sull’accesso offline ai video espresse da Google la scorsa settimana. Siamo in contatto con Google e continuiamo a credere che le nostre due società possano lavorare insieme per perfezionare un’applicazione che avvantaggia i nostri comuni clienti, partner e fornitori di contenuti. […] Non vediamo l’ora di lavorare con Google per garantire una grande esperienza su YouTube al numero crescente di persone che fanno affidamento su entrambi i nostri rispettivi prodotti.

Vi ricordiamo che L’applicazione Youtube per Windows Phone 8 offre tutte le funzionalità già offerte per la versione Android aggiungendo specifiche legate a Windows Phone 8 come le live tile e che potrete scaricarla direttamente dal Windows Phone Store o tramite il nostro Badge

YouTube 3.0 per Windows Phone 8 offre tutte le funzionalità incluse nella versione Android (gestione del profilo, playlist, condivisione, cronologia, preferiti, upload, sottoscrizione dei canali e ricerca), alle quali si aggiungono funzioni specifiche legate al sistema operativo (live tile per video, playlist, canali e query di ricerca, e l’angolo dei bambini).

Badge Windows Store