Samsung Galaxy Grand On

Samsung Galaxy Note 5 potrebbe non avere una versione Edge come il precedente Note 4 per non far concorrenza a S6 Edge Plus

Ormai siamo abituati da Samsung a vedere i nuovi Galaxy Note nell’ultimo trimestre dell’anno, periodo nel quale l’evento più importante in ambito tecnologico è senza subbio IFA. Mancano ormai pochi mesi all’appuntamento di IFA 2015 e tutti i rumor che riguardano Samsung vanno in direzione del futuro Galaxy Note 5. Stando a delle nuove indiscrezioni provenienti dalla Cina, si rafforza l’ipotesi che Samsung possa presentare un solo dispositivo della gamma Galaxy, quindi Note 5, escludendo quindi una versione Edge che, nel 2014 aveva affiancato Galaxy Note 4. Il motivo di questa scelta sembrerebbe essere legato all’esistenza di Galaxy S6 Edge Plus, terminale del quale si sa poco ma se ne ipotizzano le specifiche, a partire dal display dual edge.

Galaxy Note 5 potrebbe quindi chiudere il fil rouge che legava la serie Edge a quella Note, tornando a proporre un solo tipo di phablet per quanto riguarda questa categoria di prodotti più incentrata verso un’utenza business dove il pennino, ormai marchio di fabbrica di questa linea di prodotti, è considerato un plus non indifferente.

[

Le presunte specifiche del prossimo Note 5 non sono ancora emerse, tuttavia ci si aspetta un device con display con dimensioni simili a quelle di Note 4, ovvero un 5.7″ con risoluzione QHD (quest’ultimo dettaglio sembra certo, le dimensioni potrebbero anche aumentare leggermente, oppure essere confermate), 4GB di memoria RAM e una versione migliorata dell’attuale Exynos 7420. Questo potente mix di hardware al top, sarà alimentato da una batteria con capacità attorno ai 3400 Mah, Android Lollipop nella versione 5.1.1 e l’immancabile e apprezzatissima S-Pen in una nuova versione ancora più completa e funzionale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG G4 riceve la nuova versione software v10b
Prossimo articoloHTC aggiorna l’applicazione Fotocamera