I nuovi iPhone vendono bene, ma è troppo presto per parlare di superciclo

I nuovi iPhone vendono bene, ma è troppo presto per parlare di superciclo

Gli analisti di Wall Street hanno analizzato per bene quelle che sono state in questo periodo le vendite dei nuovi iPhone X, iPhone 8 ed iPhone 8 Plus. La conclusione comune è che i prodotti hanno venduto e stanno vendendo bene, ma tuttavia non si può parlare di un vero e proprio boom.

Ad attirare più di tutti il recente modello del decennale che ha dato un fortissimo sprint alle vendite. Tuttavia non c’è stata quella rincorsa esagerata che Apple si aspettava, per questa ragione, nonostante i risultati positivi, le vendite del nuovi modelli sono da considerarsi al di sotto delle aspettative.

I nuovi iPhone vendono bene, ma le vendite non sono decollate come sperato

Inizialmente con iPhone 8 ed iPhone 8 Plus la situazione era letteralmente catastrofica. Le cose sono iniziate a cambiare di seguito quando è arrivato iPhone X. L’ultimo modello arrivato lo scorso 3 novembre ha trainato le vendite anche dei due fratelli minori. Analizzando i dati si nota come al termine di questo ultimo trimestre Apple avrà spedito in totale 79 milioni di iPhone. E’ un incremento rispetto i 78,29 milioni dello scorso anno.

Tuttavia ci si aspettava molto di più dai nuovi iPhone. Per questo motivo sebbene i ricavi siano in crescita secondo gli analisti è troppo presto per parlare di superciclio. Forse con i modelli del prossimo anno la storia cambierà, per ora comunque le vendite hanno deluso, almeno per quello che è anche iPhone X e ciò che rappresenta.

Visualizza la comparativa tecnica -> Clicca qui

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: