htc logo

Nonostante spesso la logica e la continuità di un marchio aiutino a capire le effettive denominazioni dei futuri prodotti dei principali OEM, non si ha sempre la conferma scientifica su ciò, per quanto spesso viene garantita una successione alfa-numerica. Nello specifico parliamo di One M10, il prossimo device top di gamma dell’azienda taiwanese che abbiamo conosciuto finora con l’appellativo di HTC Perfume. Il mistero del nome del potrebbe essere risolto già oggi in quanto una schermata di un’app per inviare un feedback alla casa madre, propone tra i dispositivi anche M10 ovvero quello che dovrebbe diventare il prossimo flagship che vedremo a breve, quasi in concomitanza con il MWC 2016 che si svolgerà come ogni anno a Barcellona.

HTC One M9 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 279,00

Alcune voci in passato avevano già suggerito che il nome del device non avrebbe seguito i normali canoni ma apparentemente, non è ancora il momento di mandare in pensione la serie M. Per quanto riguarda le specifiche, viene praticamente confermata la presenza del processore Snapdragon 810 con 3 o 4 GB di RAM, ovviamente la nuova versione della Sense by HTC ed la classica cura costruttiva. Non dovrebbero mancare il sensore di impronte e una nuova fotocamera con la tecnologia UltraPixel. Dubbi sul design, che subirà modificazioni e sulla presenza di elementi iconici quali ad esempio gli altoparlanti BoomSound. Anche lo schermo potrebbe rappresentare un’incognita con il possibile uso di un pannello FullHD o QHD.

Come vi abbiamo precedentemente detto, l’azienda taiwanese a differenza di quanto fatto nel 2015, salterà il Mobile World Congress presentando il prodotto in un evento a parte, all’incirca nelle prime settimane di marzo.