La nuova opzione di Facebook tornerà senz’altro utile a quanti ultimamente si dichiarino irritati da qualche amico particolarmente fastidioso, dal momento che offre un metodo estremamente agevole per metterlo a tacere temporaneamente (o anche definitivamente, per chi desiderasse). Il social network ha infatti annunciato lo scorso giovedì un aggiornamento che apporterà alcuni nuovi sistemi di controllo di ciò che si visualizza nel proprio diario.

Prima di tutto è stata introdotta una nuova sezione dedicata alle Impostazioni del “News Feed”, dove potrete visualizzare un elenco delle persone, pagine o gruppi che nell’ultima settimana abbiano pubblicato il maggior numero di post e siano quindi apparsi nella vostra bacheca con maggiore risalto. Da lì è possibile decidere, con un semplice click, di smettere di seguire chiunque non vogliate più vedere nel vostro news feed. Sarete ancora amici di quella persona, semplicemente non dovrete più sopportare tutti i suoi post deprimenti oppure sdolcinati fino alla nausea.

Naturalmente, poi, potrete in qualsiasi momento decidere di rivedere tutti coloro che abbiate smesso di seguire, ricominciando a seguirli di nuovo.

Le impostazioni del News Feed saranno disponibili da oggi su dispositivi mobile e desktop, sebbene non tutti le vedranno immediatamente, dato che ci vorrà del tempo prima che i cambiamenti vengano notificati a tutti gli utenti (in Italia ad esempio la nuova opzione non è ancora disponibile e non è stato finora precisato quando lo sarà, probabilmente nelle settimane a venire).

Nel frattempo è già possibile utilizzare la freccettina triangolare sull’angolo superiore destro di ogni post per nasconderlo, selezionando la voce “Non desidero vedere questo contenuto”, oppure per decidere direttamente di non seguire più l’autore del suddetto post. Inoltre in futuro sarà anche possibile, una volta nascosto un contenuto, selezionare un’opzione che consenta di vedere in seguito meno cose pubblicate da quella pagina o quella persona. A chi decida di vedere meno, verrà chiesto se desidera anche smettere di seguire quella persona/pagina, in modo da non dover più subire gli altri suoi post una volta per tutte. Alcuni utenti già usufruiscono di quest’opzione, per tutti gli altri sarà necessario – anche in questo caso – attendere il completamento del roll-out del servizio.

Potete sempre controllare le impostazioni del news feed per vedere tutto ciò che avete smesso di seguire e rintracciare l’opzione per seguirlo di nuovo“, ha scritto ieri il Product Manager di Facebook Greg Marra in un blog post.

Via