app

Come dice un caro e vecchio detto: la tecnologia sta facendo passi da gigante. Come avrete sicuramente intuito dal titolo stesso del post, in arrivo c’è una nuova super applicazione che permetterà di dare una grossa mano all’agricoltura biologica.

Applicazione in dirittura d’arrivo per aiutare l’agricoltura biologica

Entrando più nel dettaglio, in questi ultimi anni le culture biologiche sono state moltissimo al centro dell’attenzione: gli addetti a tutto questo hanno provato tantissimi prodotti per velocizzare la crescita di frutta e verdura e renderla disponibile immediatamente in ogni stagione dell’anno.

Per dare una mano in questa ottica, c’è in arrivo una nuova applicazione, sviluppata appositamente per dare uno sguardo in tempo reale alle modalità di semina ma soprattutto avvisare per poi combattere le più diffuse malattie che colpiscono le piante, utilizzando logicamente meno pesticidi.

L’utilità di questa nuova applicazione è quella di trovare più informazioni possibili sul meteo e posizione geografica con quelli di crescita delle piante e capire se in tale zona ci siano parassiti oppure no.

Le funzioni della nuova applicazione

La nuova applicazione darà una mano anche nel capire la temperatura, umidità dell’ambiente, qualità del terreno dove si vuole coltivare e tanto altro ancora: tutto per riuscire a gestire il meglio possibile il raccolto e i lavoro che si svolge sui campi.

In conclusione, ci teniamo a farvi sapere come l’ app è stata realizzata in stretta collaborazione tra l’Istituto per la protezione sostenibile delle piante (Ipsp) diTorino e l’Università della Pennsylvania, che dopo diversi studi sono riusciti a mettere su tale risultato. Straordinario vero?