Svelate le future novità di PUBG per Xbox One

Svelate le future novità di PUBG per Xbox One

BlueHole crede sempre di più nel progetto PUBG in coppia con la piattaforma di gaming principale di Microsoft, Xbox One. Gli sviluppatori hanno infatti rilasciato delle dichiarazioni che vedono protagonista proprio la versione del titolo per la console di Redmond, spiegando alcune novità che verranno introdotte nel prossimo futuro.

PUBG, prima di tutto, non riceverà più aggiornamenti settimanali, bensì il tempo medio di rilascio si allungherà alle 2/3 settimane, in modo tale che gli sviluppatori possano testare ancora più a lungo e ancora più a fondo le patch che saranno introdotte, evitando di incorrere in bug causati dalla troppa fretta di dare novità e miglioramenti ai giocatori stessi. Una parentesi è stata aperta anche nei confronti dell’ottimizzazione e delle performance di PUBG su Xbox. BlueHole è stata molto dura con se stessa, definendo il lavoro fatto fin’ora lontano dall’ottimo. Molta enfasi verrà quindi applicata alle effettive performance del titolo, feature fondamentale di qualsiasi videogioco (anche se purtroppo non sembra essere sempre così).

PUBG Isola Tropicale
PUBG Isola Tropicale

Infine verranno migliorate l’interfaccia grafica, l’inventario, il matchmaking e i controlli, nonché il futuro arrivo della mappa desertica, Miramar, su Xbox One i primi giorni di primavera. Vi ricordiamo che PUBG può essere acquistato per PC ed Xbox One. Per i giocatori PC vi avvisiamo che da qui a poco dovrebbe uscire una nuova mappa ambientata su di una isola tropicale (immagine poco sopra).

Nel caso non aveste ancora vinto la vostra prima partita su questo titolo Battle Royale, vi consigliamo la nostra guida piena zeppa di consigli utilissimi!

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: