Galaxy Note 7 smartphone col miglior Display
Samsung Galaxy Note 7

In attesa della sua commercializzazione in Italia, Note 7 può già vantare un importante riconoscimento: è lo smartphone col miglior display presente sul mercato. Una sentenza che invero sorprende poco o nulla, visto l’ottimo lavoro orchestrato dalla compagnia sudcoreana da ormai svariati anni. La tecnologia proprietaria Super-AMOLED è infatti una certezza, oltre che disseminata in tutti gli smartphone Samsung commercializzati e non solo. L’azienda di Seoul continua insomma a superarsi e ad alzare l’asticella delle potenzialità, immettendo di anno in anno display ben congegnati e capaci di migliorare quanto già di buono occorso con i modelli precedenti. E Note 7 – di concerto con Galaxy S7 Edge – rappresenta ad oggi la miglior scelta in termini di schermo implementato su uno smartphone.

Lo conferma senza mezzi termini il sito web di riferimento DisplayMate, che ha snocciolato in numeri ed analisi il pannello Super-AMOLED da 5.7 pollici del phablet Android con S-Pen. Spicca a tale stregua il mastodontico valore di 1.048 nits per quel che concerne il livello di luminosità massimo: siamo indubbiamente di fronte ad una eccellenza, anche rapportata al già ottimo Galaxy S7 Edge che, suo malgrado, è costretto a fermarsi ai <<soli>> 855 nits. Il display di Note 7 può esser inoltre regolato a proprio gusto mediante degli accorgimenti software implementati da Samsung: si pensi tra tutti alle quattro gamme di colore e modalità dello schermo (Adaptive Display, AMOLED Cinema, AMOLED Photo e Basic Screen Mode), senza dimenticare il filtro Blue Light che permette all’utente di limitare la quantità di luce blu dal display per una migliore – oltre che più rilassante – visualizzazione notturna.

Note 7 può altresì vantare altri tre primati: è il primo smartphone al mondo a far spazio ad un vetro Gorilla Glass 5 – in grado di assicurare una maggior protezione contro danni od urti accidentali – supporta la riproduzione video in HDR e, soprattutto, integra due sensori di prossimità (uno davanti e l’altro sul retro del dispositivo). Tanti record insomma, scanditi da DisplayMate da una conclusione improcrastinabile: il display da 5.7 pollici QuadHD di Note 7 si fa apprezzare per la sua ampia gamma di colori, l’elevato contrasto in luce ambiente e per il valore di luminosità. Insomma, senza troppe incertezze la settima iterazione del phablet con S-Pen è il miglior dispositivo mai analizzato da DisplayMate. Anche più di Note 5 e Galaxy S7, altre eccellenze di cui può fregiarsi Samsung.

via