Nokia X6 in arrivo in tutto il mondo: si chiamerà Nokia 6.1 Plus

Nokia X6 in arrivo in tutto il mondo: si chiamerà Nokia 6.1 Plus

Il primo smartphone con notch di Nokia sarà presto commercializzato in tutto il mondo. Dapprincipio conosciuto – almeno in Cina – sotto l’appellativo di Nokia X6 (ufficializzato nel territorio asiatico durante lo scorso maggio), l’inedito terminale di HMD Global, impreziosito da cornici sottili e da una scheda tecnica di buona fattura, dovrebbe cambiar nome già nell’immediato prosieguo e assumere le vesti di un assai più accomodante Nokia 6.1 Plus, peraltro già chiacchierato nelle settimane precedenti.

Il nuovo smartphone Android di Nokia è pressoché identico al modello cinese, sia per ciò che concerne il design che nelle specifiche tecniche di rilievo. Questo comporterà, di riflesso, la presenza inequivocabile del notch sulla parte frontale del dispositivo, pur tuttavia caratterizzato da cornici assottigliate e da linee curve su tutt’e quattro gli spigoli portanti. L’aspetto finale è ad ogni modo curato (anche perché corroborato dal giusto mix di vetro e metallo sui lati) e un punto di forza è senz’altro l’ampio display da 5.8 pollici a risoluzione Full HD+.

Internamente, il nuovo Nokia 6.1 Plus sarà contornato dal processore Snapdragon 636 di Qualcomm e bisognerà adesso capire se HMD Global rilascerà in via internazionale il modello con a bordo 4 gigabyte di memoria RAM (e 32 gigabyte di storage nativo) o 6 gigabyte di RAM (in quest’ultimo caso, il quantitativo di archiviazione sarà di 64GB); a nostro avviso, dovrebbe esser più probabile la prima opzione, non fosse altro perché trattasi comunque di un modello di fascia media, improntato su un rapporto qualità-prezzo contenuto. Interessante anche il comparto fotografico, strutturato dalla presenza di una doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel (apertura focale f/2.0) accoppiata opportunamente da un sensore monocromatico da 5 megapixel con apertura focale f2.2. Gli amanti dei selfie troveranno “pane” per i loro scatti in virtù dell’implementazione di una fotocamera singola da 16 megapixel (anche qui, apertura f/2.0).

Nokia 6.1 Plus rientrerà di diritto nel novero degli smartphone Android One e su questo adagio troverà spazio il penultimo Android 8.1 Oreo: HMD Global ha comunque promesso (e i fatti ne sono una riprova evidente) aggiornamenti costanti e patch di sicurezza a ritmo mensile. Da valutare invece il prezzo di listino, che potrebbe attestarsi sui 300 euro.

FONTE: PhoneArena