Nokia_Lumia_Logo

Nokia ancora una volta stabilito un record (personale) per la vendita di smartphone Lumia con i suoi 7,4 milioni nel Q2 2013, segnando un aumento di quasi un 40% considerando i 5,6 milioni nel primo trimestre dell’anno dichiarati dalla relazione finanziaria ufficiale della società. Gran parte di questa crescita è da attribuirsi al lancio del Lumia 520 a prezzi accessibili che sicuramente ha aiutato molto ad aumentare il volume delle vendite.

Se da un lato sono aumentate le vendite dall’altro, però, paradossalmente, il prezzo medio degli smartphone Lumia venduti è sceso da 191€ a 157€, calo sempre da attribuirsi ai dispositivi più accessibili per le tasche dei consumatori.

L’amministratore delegato della Nokia Stephen Elop ha confermato infatti l’immensa popolarità acquisita dal Lumia 520 nei mercati come Cina, Francia, India, Tailandia, Regno Unito, Stati Uniti e Vietnam. ha poi aggiunto che la società si aspetta che con i nuovi prodotti (Lumia 925 e Lumia 1020, n.d.)  aumenti anche in modo significativo il fatturato Smart Device.

I dati sono sicuramente incoraggianti anche se nel mercato ancora occupano una piccola fetta rispetto ad Android e iOS.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHTC One diventa compatto grazie al nuovo HTC One Mini
Prossimo articoloAndroid 4.3 sul Nexus 4: guida