Nokia

Come molti sapranno da venerdì Nokia non esiste più, il cambio di nome dello storico marchio di uno dei più importanti produttori di telefoni, diventa ufficialmente Windows Mobile. Sebbene le persone dietro ai tanti telefoni iconici prodotti dall’azienda finlandese, continueranno a lavorare sotto la bandiera Microsoft, è la fine di un’epoca. La nostalgia sarà indelebile nei cuori di molti utenti che nel tempo hanno avuto nelle loro mani veri e propri cimeli della storia della telefonia mobile.

Di seguito vi lasciamo ai modelli più significativi che hanno fatto la storia partendo dall’epoca GSM e arrivando ai giorni nostri:

Il 1011 è stato un portatile molto importante. Rilasciato nel 1992 fu il primo a funzionare su una rete GSM, quindi il primo telefono “moderno” della società

Nokia 1011

Il Nokia 2110 (sulla sinistra) divenne il primo della serie ad avere la celebre suoneria Nokia Tune. Sulla destra è il Nokia 6110, evoluzione del 2110 ideato per l’utenza business e realizzato dal 1998 al 2001.

 Nokia 2110_6110

Originariamente pubblicato nel 1996, il Nokia 8110 è stato un dispositivo business-oriented con un cursore meccanico. Tre anni più tardi, è stato caratterizzato fortemente come icona nel film del 1999 The Matrix.

nokia_8110

Nel 1996, Nokia produsse il Communicator 9000, con una tastiera completa QWERTY, un processore 24MHz, e un gigantesco schermo da 4,5 pollici, il Communicator era il sogno di ogni imprenditore.

Nokia 9000

Il 1999 con il Nokia 8210 ha rappresentato un risultato enorme per gli ingegneri di Nokia. Il piccolo portatile ha un’antenna interna – una caratteristica insolita nel 1999 e pesava solo 79g. Nonostante le dimensioni, l’8210 aveva altre caratteristiche avanzate come una porta a infrarossi, il celebre gioco ‘Snake’ e la radio FM.

nokia 8210

Il Nokia 3310 ha preso l’estetica del 8210 aggiungendo peso e nonostante tutto ha continuato a vendere oltre 125 milioni in tutto il mondo.

Nokia 3310

Il 7650 è stato il primo telefono di Nokia ad eseguire Symbian, il sistema operativo che successivamente tutti gli altri telefoni avrebbero avuto per molti anni, e anche il primo a presentare una macchina fotografica.

Nokia 7650

Il Nokia 6800 è uno dei tanti esempi di Nokia di design innovativo. Un portatile candybar rivelava una tastiera QWERTY completa,  soprannominato il “telefono a farfalla”

Nokia 6800

La linea N-Gage di breve durata è stato un grave attentato al monopolio dei giochi portatili di Nintendo. Il primo N-Gage stranamente aveva il microfono e l’altoparlante montato sul lato del dispositivo. Con il rilascio di N-Gage QD (nella foto) Nokia cambiò la disposizione e montò l’auricolare sul lato anteriore del dispositivo.

Nokia N-Gage

Nel 2003 arrivò il Nokia 7600 che non ha rappresentato una pietra miliare per la società, anche se era uno dei primi telefoni 3G , non ebbe molto successo.

Nokia7600

Rilasciato a metà del 2004, il 7610 ebbe molto successo in tutto il mondo grazie ad un layout di tastiera distintivo.

Nokia 7610

Dite quello che volete su Nokia, ma non ha mai avuto paura di sperimentare. Annunciato nel 2004, il 7280 affettuosamente conosciuto come “il telefono rossetto”, aveva sistema Symbian ma non aveva tastiera numerica, senza touch screen (era 2004), di conseguenza poche vendite.

Nokia 7280

Il 7710 è stato il primo tentativo di Nokia ad un dispositivo touch screen. Nel 2004, la strana forma e la mancanza di una tastiera confusi molti utenti e il dispositivo non è riuscito a guadagnare le vendite sperate.

Nokia 7710

Il 9300, rilasciato nel 2005 è stato il tentativo di Nokia di portare la propria linea di smartphone Communicator business-oriented  al mercato di massa. Conserva il design della serie Communicator , ma non è mai stato commercializzato come un Communicator.

Nokia 9300i

Uscito nel 2005, il Nokia 770 Internet Tablet è stato il primo dispositivo della società a funzionare su Maemo (in seguito ribattezzato MeeGo), il sistema operativo che doveva essere il futuro della società.

Nokia 770

Il Nokia N93, rilasciato a luglio 2006, è uno dei tanti fattori di forma sperimentale di Nokia. Con un obiettivo Carl Zeiss, l’N93 è stato commercializzato come uno smartphone all-in-one con videocamera.

Nokia N93

Il Nokia N95, forse l’originale “iPhone killer”, questo portatile Symbian è stao rilasciato nel 2007 ed ebbe un enorme successo.

Nokia N95

Nel 2009, l’N97 è stato dispositivo alone dal grande schermo come l’iPhone e una tastiera di qualità.

Nokia N97

Se N95 e N97 sono state le risposte per l’iPhone, l’E71 era inequivocabilmente un tentativo di sconfiggere BlackBerry. Lodato per la sua elevata qualità costruttiva, l’E71 ha deluso dal allora-invecchiamento del sistema operativo Symbian.

Nokia E71

Il Nokia X7 (la X sta per “Xpress”) è stato il primo cellulare X-Series ad eseguire il sistema operativo di Nokia Symbian di terza generazione.
Nokia X7

Il Nokia N9 il nuovo e coraggioso tentativo della Nokia di lottare contro Android e iOS. Ha introdotto il guscio in policarbonato. Rilasciato nel 2011, era l’ultima major release prima che Nokia fece il salto a Windows Phone.

Nokia N9

l’808 PureView è l’ultimo telefono cellulare Symbian, il primo telefono PureView, ed ancora il proprietario del record per “il più grande sensore in un telefono.”

Nokia 808

E così entriamo nell’era del Lumia. Stephen Elop trasferì Nokia verso Windows Phone e il Lumia 800, essenzialmente un N9 rielaborato, è stato rilasciato nel novembre 2011.

Nokia lumia 800