Nokia D1C smartphone Android

Nokia è pronta ad entrare <<a gamba tesa>> nel caldo settore di smartphone Android. Un ritorno, apprezzato ed auspicato da tanti appassionati, che si invererà nel corso del 2017, allorquando il produttore finlandese darà finalmente il via alla sua manovra di rilancio. La strategia farà innanzitutto leva sul segmento di fascia bassa o comunque media: la prima mossa è d’altronde quella di racimolare preziose quote di mercato e ci aspettiamo che i dispositivi con a bordo il sistema operativo mobile di Google possano esser impreziositi da un ottimo rapporto qualità-prezzo. I margini di profitto potrebbero forse esser inizialmente stringenti, in attesa di costruire un percorso in crescendo che possa poi portare al primo smartphone Android di punta griffato Nokia.

Ora, secondo alcune indiscrezioni dei giorni scorsi, il prossimo dispositivo Android della società finlandese sarà svelato da HDM Global durante il corso del mese di febbraio 2017. Il teatro che con ogni probabilità dovrebbe sancire il debutto sarà il Mobile World Congress 2017 in scena in <<quel>> di Barcellona, location verosimilmente sfruttata anche da Samsung e LG per la presentazione ufficiale dei rispettivi portabandiera Galaxy S8 e G6.

Il primo smartphone Android di Nokia è attualmente conosciuto sotto l’appellativo tecnico di Nokia D1C, commercializzato in due differenti versioni a seconda del quantitativo di memoria RAM e dimensione del pannello principale. La variante più costosa sarà caratterizzata da un costo di 200 dollari, e sarà disponibile con 3 GB di RAM e un display da 5,5 pollici Full HD (1080p); quella più economica, di contro, sarà prezzata a circa 150 dollari, complice un ritocco verso il basso della RAM (2GB) e della dimensione del display (5 pollici ma con risoluzione Full HD confermata).

Indiscrezioni precedenti non mancano inoltre di metter in chiaro il comparto fotografico: il modello meno costoso includerà infatti una fotocamera principale da 13 megapixel, mentre quella leggermente più rifinita e potente sarà caratterizzata da un sensore da 16 megapixel. I due smartphone Android di Nokia condivideranno comunque la medesima scheda tecnica: processore Snapdragon 430, scheda grafica Adreno 505 e e 16 gigabyte di spazio di archiviazione interno. Entrambe le versioni saranno caratterizzate, da un punto di vista squisitamente software, da Android Nougat 7.0.

via