Nintendo

Nintendo ha scelto il successore del compianto Satoru Iwata: sarà Tatsumi Kimishima il nuovo presidente dell’azienda.

Nintendo attraverso un comunicato ufficiale ha annunciato diversi cambiamenti ai vertici dell’azienda e soprattutto a svelato il nome del compianto Satoru Iwata, morto lo scorso 11 luglio e da anni presidente carismatico dell’azienda: Tatsumi Kimishima è da oggi il nuovo presidente di Nintendo.

Kimishima non è un nome nuovo per Nintendo: entrato nell’azienda nel 2000 come presidente finanziario di The Pokémon Company, divenne presidente della divisione americana di Nintendo, ricoprendo il ruolo dal 2002 al 2006, quando venne sostituito da Reggie Fils-Aime.

Nintendo come anticipato, ha dato via ad una piccola rivoluzione interna che ha visto Shigeru Miyamoto acquisire il ruolo di direttore generale della divisione Analisi e Sviluppo del settore Entertainment, mentre Genyo Takeda ha assunto il ruolo di manager generale della divisione di Ricerca e Sviluppo integrata di Nintendo.

Speriamo che questo cambio al vertice porti presto Nintendo a risalire la china, viste i deludenti dati di vendita della console Wii U e l’affermarsi sempre maggiore di smartphone e tablet come console da gioco che sta minando anche il settore delle console portatili, vero punto di forza della grande N, chiamata ad un 2016 davvero nel segno del rilancio e che potrebbe decidere in parte il futuro dell’azienda.

Via