In questi ultimi giorni sono apparsi online i file del Software Development Kit (SDK) di Nintendo Switch: le prime segnalazioni sono arrivate dal sito 4chan, ma successivamente i file sono stati pubblicati anche su altri siti di software pirata.

Inizialmente molti utenti hanno pensato si trattasse di un fake, ma gli esperti hanno confermato che si tratta degli autentici file SDK della nuova console Nintendo, elemento che fa sorgere il pericolo pirateria in agguato, sempre se gli hacker siano in grado di scovare una falla nel sistema di Nintendo Switch.

Ad ogni modo l’SDK trapelato non è solo l’oggetto di studio dei pirati informatici, ma anche dei più curiosi che desiderano carpire nuove informazioni in merito ai prossimi aggiornamenti per la console ibrida del colosso di Kyoto, come la possibilità di trasferire i salvataggi tra diverse console. All’interno dei file, difatti, si legge quanto segue: “In futuro, abbiamo intenzione di rilasciare una funzione che consente di trasferire i salvataggi di un account tra diverse console. Come risultato, c’è la possibilità che gli account con salvataggi non inizializzati possano essere aggiunti. Da sottolineare che il progetto deve funzionare senza problemi, anche in questo caso”.

Inoltre, l’SDK parla dell’eventualità di utilizzare un account ospite per condividere determinati dati sulla console: “Consideriamo la possibilità (nome in codice: Guest Login) di avere accesso alle informazioni del network senza possedere un account. Questa funzione consentirebbe di accedere temporaneamente ai servizi online legati agli account Nintendo effettuando il login all’interno dell’applicazione. Tale funzionalità potrebbe, per esempio, consentire di caricare online un personaggio potenziato e utilizzare quei dati sulla console NX di un amico (senza necessità creare un account)”. Non pensiamo di rilasciare questa funzione al lancio di NX”.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: