Nonostante, in questi ultimi giorni, molte informazioni in merito all’ultima Nintendo Switch siano state rivelate, si registrano ancora annunci circa nuovi interessanti dettagli in merito alla console di prossima generazione che, per certi versi, rimane ancora parzialmente avvolta nel mistero. In molti, tra le file di giornalisti, hanno tentato di “estorcere” quante più informazioni possibili e, tra questi, pare che Famitsu ci sia riuscita, almeno in parte.

Famitsu risponde a nome di una nota rivista locale giapponese attraverso cui siamo riusciti ad ottenere nuovi interessanti dettagli, seppur esigui, in merito a quello che è stato considerato da molti l’erede diretto della Wii U, ovvero sia la nuova Nintendo Switch che vuole, da parte sua, ad ogni costo svalorizzare quest’ultima affermazione confermandosi così come una novità assoluta diversa dai predecessori e dalla visione classica di una console domestica.

Per quanto ne sappiano, infatti, Ninendo Switch non sarà compatibile con con i titoli Wii U e 3DS, sebbene i dati confermino la fattibilità dei porting sui titoli digitali. Secondo i dati correlati, tra l’altro, i gamer troveranno in allegato una unità centrale LCD, una dock e due controller staccabili chiamati Joy Con.

Inoltre, il sistema si doterà della concreta possibilità di essere utilizzato il più a lungo possibile lontano dal caricabatterie, a garanzia di un’autonomia prolungata nel tempo. Nessuna conferma, invece, per i giochi smartphone e tablet compatibili al momento estranei ai fatti. Restiamo in attesa di ulteriori info.

VIA

CONDIVIDI