In vista dell’imminente debutto di Splatoon 2, il colosso Nintendo ha rilasciato l’applicazione ufficiale per la sua ultimissima console ibrida per i dispositivi mobile con sistema operativo iOS e Android chiamata appunto “Nintendo Switch Online“.

Nintendo Switch Online offre la possibilità di utilizzare chat vocale nei titoli online per Switch, anche se al momento l’unico titolo compatibile è Splatoon 2 che debutterà domani, 21 luglio 2017.

L’applicazione non è ancora funzionante al 100%, ma il sito Polygon ha già scovato alcune pesanti critiche da parte degli utenti dato che essa dispone di grossi limiti: per poter usare la chat l’app deve rimanere sempre aperta, ciò significa che lo smartphone deve rimanere perennemente sbloccato con lo schermo acceso, naturalmente senza utilizzare altre applicazioni sul dispositivo. In caso contrario, la comunicazione si interrompe. In sintesi l’applicazione non funziona in background.

Questo difetto non è piaciuto a parecchi utenti che hanno cominciato a rilasciare pesanti critiche su Reddit, poi riportate su Polygon; eccone alcune tradotte:

  • “Terribile, non si può neppure uscire dall’app per fare altre cose. La reazione di tutti sarà molto negativa”.
  • “Personalmente non sono infastidito dal fatto che debba usare lo smartphone per la chat vocale, considerando che quando gioco tengo sempre il cellulare vicino. Quello che mi confonde tuttavia è come non si possa intraprendere una conversazione nella chat vocale quando ci si trova all’esterno dell’applicazione, rendendo difficile fare qualcosa quando si chiacchiera con gli amici”.

C’è anche chi pensa che la casa di Kyoto “vuole che i suoi giochi parlino da soli e siano abbastanza intuitivi da non richiedere interazioni vocali. Inoltre vuole limitare il vantaggio di coloro che utilizzano la chat rispetto a coloro che non la usano […] Se usarla rappresentasse un vantaggio, tutti sarebbero spinti a fruirne con la conseguenza di un’esperienza minore per coloro che non lo fanno”.

A questo punto non resta che attendere la prossima mossa di Nintendo che probabilmente sarà già al lavoro per rilasciare un aggiornamento e sistemare il problema al più presto.

FONTEPolygon.com
CONDIVIDI
Articolo precedenteOUKITEL K6000 Plus: Nuova edizione nero opaco e nuovo aggiornamento software
Prossimo articoloServizi Wind Down per tutti i clienti business e consumer. Impossibile accedere ad alcune funzionalità