Nintendo Switch modifica vicina grazie ad una grave vulnerabilità?

Nintendo Switch modifica vicina grazie ad una grave vulnerabilità?

Nintendo Switch è una console importante che sta rendendo i possessori felicissimi. Fin dall’uscita la console è letteralmente andata a ruba rendendo la casa super felice. Purtroppo però i sorrisi potrebbero venir meno a breve dato che, recentemente, è stato scoperto un exploit all’interno del chip Nvidia della console che renderebbe, teoricamente, possibile la modifica.

Una volta modificata la console sarebbe possibile eseguire ogni tipo di gioco quindi “pirateria portami via”. Una situazione sicuramente scomoda che potrebbe devastare le entrate di Nintendo e soprattutto delle software house.

Nintendo Switch: modifica in arrivo?

Nintendo SwitchA scoprire l’exploit lo sviluppatore Kate Temkin. L’exploit è stato etichettato con il nome di Fusée Gelée e permetterebbe di modificare a proprio piacimento l’intero sistema. Si potrebbe agire su ogni minima parte della console magari aggiungendo anche funzioni particolari.

Ovviamente, come anticipato in apertura, è anche possibile eseguire giochi non originali andando ad aggirare ogni misura di sicurezza. Appena saltata fuori la falla lo sviluppatore, insieme al gruppo ReSwitched, ha segnalato tutto a Nvidia e Nintendo che purtroppo non hanno modo di fixare il tutto.

Il problema infatti non è software, ma “fisico”, l’unico modo di chiudere le porte ai pirati sarebbe quello di modificare l’hardware della console, cosa non fattibile. Magari potrebbe uscire un nuovo modello con un chip diverso, quindi con la falla tecnicamente chiusa. Rimarrebbe però il problema che tutti i vecchi utenti dotati del modello precedente si ritroverebbero una console “bucata” su cui è possibile far girare giochi non originali.

Fonte | IGN