Nintendo Switch, i DLC sarebbero una gran cosa per la casa

Nintendo Switch, i DLC sarebbero una gran cosa per la casa

I DLC, ovvero i Downloadable Content, non sono altro che contenuti digitali (a pagamento o gratuiti) che vanno ad aggiungere determinate funzioni ad un prodotto. Parlando quindi di videogame i DLC non fanno altro che aggiungere altro materiale ai giochi, come missioni e cose del genere.

Da quando sono arrivati sul mercato i videogiocatori hanno iniziato a ribellarsi. Per molti ormai non servono più i canonici 70€ per portare a casa un videogioco completo, ma per godere di un’esperienza completa spesso c’è bisogno di effettuare obbligatoriamente l’acquisto di questi contenuti. Secondo Nintendo la sua nuova console Nintendo Switch potrebbe soltanto trarre benefici da nuovi DLC visto che la natura della console si sposta alla perfezione con questo tipo di contenuti.

Nintendo Switch, la casa pensa a dei DLC per i suoi giochi

Ha dichiarato Shinya Takahashi, General Manager della divisione Planning and Development:

I DLC, ovvero i contenuti aggiuntivi, non sono di certo un male e penso che la console Nintendo Switch possa trarne di certo un vantaggio. Si tratta di una console portatile ed il riuscire a godere di nuovi contenuti per i propri giochi preferiti è un qualcosa che ci piace. Dobbiamo senz’altro pensare a quali giochi potrebbero trarne un effettivo vantaggio.”

In rete si sono però già scatenate le polemiche. C’è chi pensa che Nintendo ora voglia soltanto lucrare offrendo contenuti di scarsa qualità, chi invece sarebbe ben disposto, per un prezzo ragionevole, ad acquisire contenuti per giochi come Zelda e Mario. Voi invece da che parte state?