#bandgate

I nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus, presto in uscita, non soffriranno del #bandgate, difetto che ha fortemente condizionato i modelli usciti lo scorso anno. Il tormentone dello scorso anno è dunque un ricordo per i nuovi smartphone di Apple che sono stati realizzati con una nuova lega di alluminio serie 7000, la stessa lega utilizzata in precedenza da Apple Watch, e con un vetro più resistente.

I test condotti nel video seguente, mostrano la resistenza di iPhone 6S e iPhone 6s Plus, che si sono “piegati” solo grazie all’azione forzata di due persone.

Ricordiamo che attualmente i due nuovi dispositivi Apple non sono ancora in vendita in Italia, ma che lo saranno presto! Un motivo in più per acquistarlo non credete?

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple attaccata dalla Russia che per le emoji gay potrebbe sospenderne le attività
Prossimo articoloIl Gear VR sarà compatibile con tutta la gamma Galaxy 2015