Nexus 6 sta addirittura stupendo le aspettative della vigilia, come dimostra il tutto esaurito registrato negli Stati Uniti in appena un giorno di prevendita. Non importa se si desidera uno smartphone nella versione da 32 GB o da 64 GB, perché in entrambi i casi il sold-out della giornata inaugurale costringe attualmente a rinviare le proprie intenzioni di acquisto.

La seconda via, dopo il tutto esaurito di ieri, rimane l’appoggio ad operatori che offrono il Nexus 6 assieme a piani tariffari, ma al momento non è ancora disponibile questo tipo di prenotazione.

Il Google Nexus 6, che in Italia verrà proposto a 649 euro nella versione da 32 GB e alla cifra di 699 euro per quella con 64 GB di storage, esordisce dunque in grande stile negli USA, con i fans rimasti a bocca asciutta che cercano ora di capire quando verranno riaperte le prevendite.