Cosa ne pensate di una ragazzo che felicemente va ad acquistare un Nexus 5 aspettandosi di trovare e provare la nuova release di Android 4.4 KitKat e invece vede che il dispositivo a bordo, è guidato da Key Lime Pie? Il telefono era nuovo, ancora imballato e la (s)fortuna del ragazzo è stata che ha trovato il telefono veramente lento e con diversi problemi di lag.

L’animazione di boot del telefono era simile a quella utilizzata per Ice Cream Sandwich ( Android 4.0 ). Quando un telefono viene acquistato con un vecchio sistema operativo di compilazione a bordo, di solito è rapidamente aggiornato all’attuale versione una volta che questo viene attivato. Ma il dispositivo trovato da questo ragazzo, che contiene una versione di prova di Key Lime Pie, non era idoneo a ricevere gli aggiornamenti via OTA.

 

Nexus 5

 

 

Anche se questo non era altro che un piccolo urto su quella strada che chiamiamo vita, almeno l’acquirente del telefono ha una storia meravigliosa che racconterà ai suoi figli e nipoti per anni a venire!

Via

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMotorola Moto G: ufficiale smartphone Android low-cost e video commerciale su YouTube
Prossimo articoloFacebook Messenger si aggiorna alla versione 3 con una nuova UI e la possibilità di invio degli SMS!