Netflix
Netflix

Come ogni mese anche per lo scorso aprile 2017 sono stati resi noti i risultati dell’ISP Speed di Netflix nel quale il campione dello streaming riporta i migliori provider dei diversi Paesi nei quali trasmette i propri contenuti. Questo tipo di verifica è una media sulla velocità di connessione degli utenti durante la prima serata (prime time) sulla piattaforma online.

Per quanto riguarda l’Italia, tra connessioni DSL, satellite, cavo, fibra e wireless, questi sono i primi 8 provider più veloci su Netflix:

  • Vodafone Italy – Speed 3.47 (Mbps)
  • Fastweb – Speed 3.42 (Mbps)
  • Telecom Italia – Speed 3.32 (Mbps)
  • Wind – Speed 3.14 (Mbps)
  • Tiscali – Speed 3.08 (Mbps)
  • EOLO – NGI – Speed 2.95 (Mbps)
  • Vodafone TeleTu – Speed 2.67 (Mbps)
  • Linkem – Speed 2.50 (Mbps)

Le variazioni rispetto al mese scorso sono, sia al rialzo che al ribasso, molto minime per tutti gli operatori. Interessante, invece, fare un confronto con gli operatori degli Stati Uniti (che sono 13 nella tabella del’ISP Speed di Netflix) dove il primo operatore è Comcast (3.92 Mbps), il secondo Verizon FIOS (3.84 Mbps) e, terzo, Optimum (3.81 Mbps). Il primo dei provider italiani, Vodafone Italu, se messo a confronto con quelli statunitensi, si piazzerebbe al nono posto in questa particolare classifica in termini di velocità.