netflix gratis

In tempi molto recenti, il vettore di servizio audio-video in streaming Netflix ha pubblicato il suo undicesimo rapporto in merito al tema SP Speed Index per l’Italia, con riferimento esplicito al mese di novembre 2016, portando così alla nostra attenzione una classifica fedele dei migliori provider di servizio più veloci sul territorio del Bel Paese.

Le velocità rilevate da Netflix Italia, in questo contesto, hanno tenuto conto della media dei vari ISP locali nelle fasce orarie in prima serata, evidentemente le più congestionate. Non è da riferirsi, perciò, un indice di qualità delle connessioni internet in un determinato Paese.Netfliz Italia ISP Novembre

Nello specifico sono state prese in considerazione le connessioni con tecnologie  fibra, cavo, DSL, satellite e wireless che, nel periodo, non hanno fatto ravvisare particolari discordanti con le medie del periodo precedente. Ancora al vertice della classifica Vodafone, con 3.4Mbps, seguita da Fastweb a 3.35Mbps e TIM, che chiude a 3.28Mbps. Quarto posto epr Wind a 3.09Mbps e Tiscali a pari merito con il vettore arancio. Sesta posizione per EOLO-NGI con 2,93 Mbps, in settima Vodafone Teletu con 2,58 Mbps e in ottava posizione Likem con 2,18 Mbps.

Nessuna novità in termini di velocità, benché si registri un non apprezzabile calo. Come va, invece, negli USA? Ecco la classifica nazionale:

Netfliz USA ISP Novembre

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteXbox One è anche cinema: arriva il supporto al Dolby Atmos
Prossimo articoloCosa ci fa un Lumia 520 con Android Nougat 7.1? Incredibile video