Netflix American Vandal: annunciata la seconda stagione con un trailer

Netflix conferma per una seconda stagione la serie true crime mockumentary American Vandal con un breve teaser pubblicato sul canale Youtube. L’arrivo sulla piattaforma streaming è fissata per il 2018. Secondo quanto riportato la serie avrà 8 episodi come la prima stagione pubblicati contemporaneamente.

Netflix American Vandal: la serie parodia dei documentari true crime

Il breve teaser ci mostra un annuario scolastico con varie foto di studenti con una voce di sottofondo che pronuncia queste parole: Puoi essere nato nella famiglia perfetta. La scuola perfetta. La vita perfetta. Ma puoi essere nato al di sopra della legge?”

La prima stagione è stata pubblicata su Netflix il 15 Settembre 2017. La storia ruota attorno a un ragazzo, Dylan Maxwell (Jimmy Tato), noto per essere il buffone della classe e per avere uno scarso rendimento scolastico, che viene accusato da un suo compagno di averlo visto mentre imbrattava le macchine dei suoi insegnanti nel parcheggio della scuola. Dylan dichiara di non aver fatto niente di tutto ciò ma non serve a niente dato che nessuno gli crede e rischia di dover pagare circa 100.000 dollari di danni. L’unico a credergli è Peter Maldonado (Tyler Alvarez), uno studente che lavora al giornale della scuola, che decide di produrre un documentario per scoprire chi è il vero colpevole. La prima stagione di American Vandal è disponibile sulla piattaforma on-line, qui il link se non l’avete ancora vista.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: