netflix

Netflix, uno dei più importanti servizi di streaming di contenuti al mondo e arrivato in Italia ormai da alcuni mesi, riscuotendo un discreto successo anche a fronte di un catalogo sicuramente non ricchissimo ma che comunque ogni mese riceve nuovi importanti contenuti.

Una delle particolari funzionalità che ha reso così importante Netflix nel mondo, è la possibilità di funzionare su un numero importante e variegato di dispositivi, passando da Smart TV a smartphone, passando per PlayStation 4 ed Xbox One, il tutto grazie ad un particolare algoritmo di compressione in grado di adattare la qualità del video riprodotto alla banda di rete a disposizione dell’utente.

Netflix però non dorme sugli allori e da tempo è al lavoro per lo sviluppo di un nuovo algoritmo scritto totalmente da zero ed in grado non solo di adattare i contenuti alla banda a disposizione ma anche basandosi sul dispositivo utilizzato per la riproduzione ed addirittura sul tipo di contenuto in visione: ad esempio, il nuovo algoritmo di Netflix, riconoscendo la riproduzione di un cartone animato, non sfrutterà tutta la banda offerta dalla linea ADSL o dalla fibra, lasciandola a disposizione degli altri membri della famiglia, mentre nel caso della visione di un film da un cellulare attraverso la connettività mobile, vista l’impossibilità di raggiungere la massima definizione possibile, adatterà di conseguenza anche la qualità di riproduzione.

Secondo Netflix, attraverso il nuovo algoritmo adattativo, non solo sarà possibile vedere con una buona qualità un film anche su smartphone e con poca banda a disposizione ma anche sfruttare a dovere un eventuale banda in fibra, per una qualità streaming davvero perfetta.

Via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: