netflix gratis

In questi giorni si parla molto della possibile acquisizione di Twitter da parte della Walt Disney Company e di altre società big. Il colosso dei cartoni animati, a quanto pare non è interessato soltanto all’affare Twitter, ma sta pensando addirittura di acquisire la piattaforma Netflix con l’obiettivo di rafforzare la propria offerta nel settore dell’intrattenimento.

Disney ed Apple si contendono Netflix

È inutile dire che la notizia ha fatto salire vertiginosamente il prezzo delle azioni di Netflix. Addirittura ad un certo punto delle contrattazioni ogni azione è aumentata del 4,1 per cento.Dietro questa mossa da parte della WaltDisney Company ci sarebbe un piano davvero molto ma molto ambizioso: trasmettere i contenuti live della emittente ESPN (già proprietà della WaltDisney Company).

All’acquisizione di Netflix è molto interessata anche Apple. Il colosso di Cupertino vorrebbe tanto ampliare la propria offerta multimediale e acquisire la piattaforma streaming per eccellenza sarebbe un colpo a dir poco sensazionale. Nonostante ciò, gli analisti asseriscono che al momento in pole position per l’acquisizione di Netflix c’è Disney e non Apple. Bisogna comunque considerare che Apple è molto più forte dal punto di vista economico (234 miliardi di dollari di fatturato) rispetto a Disney (“soltanto” 52 miliardi di dollari). Chi la spunterà?

Via