Nest di Google

Nest di Google nelle scorse ore ha deciso ufficialmente di rinnovare la videocamera

Google ha ufficialmente deciso di fare un’altro passo non indifferente nelle abitazioni intelligenti del presente. L’azienda chiamata Nest, che esattamente nel 2014 ha speso la bellezza di 3 miliardi di dollari, ha deciso nelle scorse ore di rinnovare i propri prodotti andando oltre ai noti termostati smart.

La novità sarà una videocamera che riprenderà tutto ciò che accade dentro l’abitazione e che consentirà incredibilmente di controllare il flusso delle immagini registrate da remoto, tutto ciò grazie all’ausilio di una normale applicazione, e di discutere con chi è nell’abitazione in quel momento utilizzando un classico altoparlante o eventualmente microfono.

Che nome sarà dato alla videocamera?

La videocamera sarà chiamata molto probabilmente Nest Cam, la si potrà collegare ovunque, ad una classica mensola, cavaletto, al muro ecc… Il dispositivo sarà connesso via WI-FI e riuscirà a trasmettere tutte le immagini che cattura, sia di giorno che notte.

Grande possibilità di registrare fino ad un mese di filmati, compreso l’audio, e di poter salvare tutto sulla nuvola del cloud per poi essere analizzato in un secondo momento.

Per ora è tutto ciò che sappiamo sulla videocamera di Nest. La disponibilità è sconosciuta, stessa cosa vale per il prezzo.