Oscar 2016 Samsung Galaxy S7

Un protagonista d’eccezione nella notte degli Oscar 2016: trattasi di Samsung Galaxy S7, <<fresco>> di presentazione ufficiale alla più recente kermesse spagnola del Mobile World Congress ed atteso al debutto il prossimo 11 marzo. Il colosso di Seoul è solito utilizzare l’importante vetrina dedicata alla cinematografia mondiale per pubblicizzare i propri prodotti (vedasi su tutti il più ri-twittato selfie immortalato qualche anno addietro con Note 3), ed a tale stregua è stato imponente lo spazio riservato ai nuovi smartphone top di gamma a firma Samsung. Come testimoniato dal filmato commerciale contenuto in calce all’articolo e divulgato in occasione degli Oscar 2016, il produttore coreano vuol spingere al massimo l’attenzione verso l’atteso flagship, utilizzando per converso l’immagine di alcuni importanti personaggi come William H. Macy, Wesley Snipes, Lil Wayne e James Harden.

Il video in questione mette in evidenza, seppur in chiave volutamente ironica, alcune peculiarità salienti di Samsung Galaxy S7 e S7 Edge tra le quali spicca l’impermeabilità, in ossequio alla certificazione IP68 che permette allo smartphone di esser resistente contro acqua e polvere. Presenti anche evidenti richiami alla compattezza e leggerezza del dispositivo (nonostante, specie nel caso della variante impreziosita dalla doppia curvatura laterale, sia presente un display da 5.5 pollici), con una nota di merito relativamente alla durata della batteria ed alle capacità fotografiche del nuovo sensore da 12 megapixel, dotato di tecnologia <<Dual Pixel>> ed apertura focale f /1.7.

Insomma, un ruolo di protagonista durante la suggestiva cornice degli Oscar 2016 lo ha recitato anche il nuovo smartphone Samsung, in attesa di capire quale sarà la risposta dei consumatori. L’intento del colosso coreano è evidente: far meglio dei precedenti Galaxy, raggranellando importanti quote di mercato. Ma per capire se l’importante campagna mediatica (attivata anche in Italia e concernente l’avvio dei pre-ordini) sortirà il giusto effetto tra gli utenti bisognerà attender ancora qualche settimana.

https://youtu.be/RfCubGgMkms

via