Need for Speed Payback: Electronic Arts su Facebook parla della personalizzazione delle prestazioni delle auto

Di n uovo su Need for Speed Payback con un recente post di Electronic Arts pubblicato su Facebook. Ancora una volta spazio per le personalizzazioni, questa volta non estetiche ma mirate a migliorare le prestazioni dei nostri (futuri) bolidi. Componenti e migliorie manuali, tanta carne a fuoco per il prossimo titolo della saga.

Need for Speed Payback: personalizzazione delle prestazioni delle auto

Need for Speed PaybackNeed

Come ben saprete in Need for Speed Payback non serve avere un’auto bella se poi non balla. Ecco quindi che riuscire a modificare a puntino il bolide per migliorarne le prestazioni fa di certo la differenza tra una vittoria ed una sconfitta.

Ogni nuova auto acquistata include una selezione di ricambi di serie già installati, ma se vuoi competere al massimo avrai bisogno di qualche miglioramento. Ci sono sei categorie di ricambi: monoblocco, testata, turbo, scappamento, centralina e trasmissione. Il tuo obiettivo diventerà ottenere miglioramenti in tutti i campi per essere sicuro di restare competitivo.”

Lo Studio ha lavorato davvero tanto per riuscire ad implementare quanti più ricambi possibili in modo da non rendere le auto tutte ugual e lasciare ampio spazio di personalizzazione all’utente. Le auto verranno e catalogate per livelli. Una macchina con ricambi livello 1 apparterrà alla fascia 1.0. Un veicolo dotato di ricambi a livello 18 passerà alla fascia 3.99.

FONTEEA
CONDIVIDI
Articolo precedenteNokia 2 salta fuori in una nuova immagine trapelata
Prossimo articoloContinuano le truffe WhatsApp: 10.000 confezioni Baci Perugina in regalo, in realtà è un tentativo di Phishing