giochi-online

Crescono in modo netto i volumi d’affari legati ai giochi online; conseguenza diretta dell’aumentare del numero dei giocatori, che preferiscono fruire di roulette, poker, videopoker, lottery e quant’altro, in modalità virtuale, quindi attraverso la rete piuttosto che fisicamente.
E allora visto che il numero di utenti che si dedica ai giochi online è così in crescita, diventa importante navigare su siti che siano il più possibile sicuri e garantiti. Anche perché su questi siti ci si deve registrare aprendo un conto per depositi ed eventuali prelievi di vincite; conto che è legato ad una carta di credito o altro strumento di pagamento dell’utente. Quindi la sicurezza è più che mai d’obbligo.
Uno dei protocolli più sicuri quando si parla di navigazione web è l’https: strumento largamente utilizzato perché garantisce l’autenticazione del sito web visitato, la protezione della privacy dell’utente e, non ultimo, l’integrità dei dati scambiati virtualmente.
Tutti i dati scambiati tramite “https” vengono criptati per essere protetti da eventuali intercettazioni esterne. Ecco perché questo protocollo è il più utilizzato sulla rete quando si vuole rendere sicuro un sito. Non a caso se ne è fatto ricorso anche per evitare ingerenze e censure di governi, oltre che per essere al riparo da Malware di vario genere (programmi in grado di apportare danni a un sistema informatico).
Ebbene, di recente si sta parlando di questo protocollo “https” in riferimento alla decisione di renderlo obbligatorio per tutti i siti per un pubblico adulto, poiché, essendo cresciuti numericamente a dismisura, non tutti garantiscono una navigazione sicura.
Il tutto può tranquillamente essere trasposto ai siti di giochi online, visto che, come dicevamo, si tratta anche in questo caso di un segmento piuttosto delicato. Alcuni casino online presenti nel mercato italiano offrono la garanzia di giocare in sicurezza poiché’ dotati del sistema SSL capace di criptare la connessione tra utenti e server. Stabilita la connessione SSL, l’indirizzo cambia da “http://” a “https://” con la garanzia che le informazioni scambiate tra utente e server vengano criptate a terzi.

Ma non tutti possono garantire la navigazione protetta da questo protocollo, la cui presenza si può scoprire facilmente dall’icona a forma di lucchetto che è situata vicino alla barra degli indirizzi.
Eppure navigare su un sito di giochi online che non dia garanzie di protezione può essere rischioso. Un recente decalogo stilato per mettere in guardia i giocatori virtuali ha indicato i comportamenti più a rischio. E al primo posto c’è ovviamente il pericolo di truffe su pagamenti e transazioni varie. Un’altra grande criticità è quella legata al furto di dati personali sensibili, molto praticato in rete.
Per tutti questi motivi diventa fondamentale l’utilizzo di siti e portali che utilizzino i protocolli di sicurezza “https”. Si parla di siti di gioco d’azzardo; ma anche portali di qualsiasi tipo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle: annunciato ufficialmente l’update di Google Play Music
Prossimo articoloApple rilancia i tablet: nuovo iPad da 10.9 pollici edge-to-edge in arrivo a marzo 2017