Il Natale 2016 per il mercato delle tariffe telefonia mobile è all’insegna del traffico dati. I vari operatori, infatti, hanno presentato tante offerte che, rispetto agli anni scorsi, si caratterizzano per un fattore principale, il notevole incremento dei Giga inclusi nel pacchetto in offerta. 

Questo dato emerge in modo chiaro dal nuovo studio di SosTariffe.it che ha analizzato tutte le offerte “Christmas” presentate in queste settimane dagli operatori. Le promozioni di questo periodo natalizio sul mercato della telefonica mobile evidenziano, secondo i risultati dell’indagine, un costo medio di 11,4 Euro con un calo di circa 1,71 Euro rispetto alla media dei costi dei pacchetti “tradizionali”. Chi ha sottoscritto un’offerta standard nel 2016 paga, in media, 162,4 Euro all’anno. Scegliendo una delle offerte del periodo di Natale permetterà di risparmiare il 13,5% con un canone annuo medio di 140,4 Euro.

Questo calo del prezzo medio si accompagna però ad un notevole incremento dei GB inclusi nel pacchetto delle varie offerte. In media, infatti, le offerte “Christmas” includono 5,75 GB di traffico dati contro i 2,93 GB inclusi dalle proposte tariffarie del 2016. Oltre ai Giga aumenta anche il traffico voce con un ottimo +78,8%. In media si passa da 621,66 minuti di chiamate a 1111 minuti. Da notare che diverse offerte natalizie includono le chiamate illimitate verso tutti, un plus molto importante che, di norma, non caratterizza le tariffe “tradizionali”.

L’unico dato in calo per quanto riguarda le tariffe di Natale è rappresentato dagli SMS, oramai sconfitti dalle tante applicazioni di messaggistica che sfruttano Internet. A Natale 2016, le offerte disponibili includono il 59,3% di SMS in meno rispetto al resto dell’anno. (183,33 contro 450,45). Questo dato, in ogni caso, non influenza negativamente la convenienza delle attuali tariffe.

Ricordiamo che è possibile confrontare, in qualsiasi momento, tutte le tariffe per smartphone attualmente disponibili sul mercato della telefonia mobile tramite il comparatore di SosTariffe.it. Grazie al sistema di ricerca integrato, che consente di aggiungere diversi filtri alla ricerca, l’utente può facilmente individuare la tariffa più adatta alle sue esigenze. Dai risultati dell’indagine di SosTariffe.it appare, quindi, evidente come il periodo natalizio, che di fatto terminerà solo con le prime settimane del nuovo anno, appare perfetto per attivare una nuova tariffa più economica e con tanti GB inclusi in più.