MWC 2018 e Samsung Galaxy X: inizio produzione a novembre, arrivo nel 2019

MWC 2018 e Samsung Galaxy X: inizio produzione a novembre, arrivo nel 2019

Siamo tutti della stessa opinione, ovvero che Samsung Galaxy S9 è certamente stato il protagonista della conferenza del produttore sudcoreano, non sono comunque mancati riferimenti ad un dispositivo che tutti stiamo aspettando ormai da troppo tempo, ovvero Galaxy X. Si parla di questo device da anni e siamo anche un po’ frustati nel vedere che, di anno in anno, il rilascio del prodotto viene continuamente posticipato.

Il CEO dell’azienda, DJ Koh, ha però speso qualche parola per questo nuovo dispositivo confermando che lo smartphone è in lavorazione e tutto procede bene. Si è addirittura parlato della data di inizio produzione che a quanto pare non è poi così lontana.

Samsung Galaxy X, la produzione inizia a novembre

Samsung Galaxy S10
Samsung Galaxy S10 concept

Il prodotto disporrà di un corpo realizzato ovviamente con ottimi materiali, la sua particolarità sta però nel fatto che lo schermo è piegabile, quindi il dispositivo potrà letteralmente aprirsi e chiudersi sfoggiando all’occorrenza il suo enorme schermo da circa 7,3″.

Recentemente abbiamo anche scovato dei nuovi brevetti che confermano il design del dispositivo, segno che la compagnia non si sta fermando ed il treno continua la sua corsa. Fatto sta però che in principio Samsung aveva tra le mani una grande novità e se non ci fossero stati così tanti ritardi sicuramente avrebbe avuto un successo enorme.

Ora anche altri produttori, come Microsoft per esempio, stanno lavorando a dispositivi pieghevoli. Samsung potrebbe quindi arrivare con il suo Galaxy X sul mercato ed avere troppa concorrenza spiacevole. Vedremo quindi se le date rilasciate, ovvero inizio produzione a novembre e rilascio nel corso del 2019, saranno rispettate.

Fonte | CNET

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: