Samsung, sul palco del MWC 2016 di Barcellona, dopo aver annunciato i nuovi Galaxy S7 ed S7 Edge, presenta la nuova fotocamera sferica Gear 360. Questo dispositivo, come si evince dal nome, è in grado di effettuare foto a 360° grazie alla presenza di due sensori CMOS Fisheye da 15 Megapixel con lenti Bright Lens con apertura focale f/2.0. Le immagini scattate possono avere una risoluzione massima di 30 Megapixel (7776×3888 pixel) , mentre i video hanno una risoluzione massima di 3840×1920 pixel a 30fps e vengono salvati in formato MP4 (H.265).

Per quanto riguarda lo storage interno, abbiamo uno slot di espansione MicroSD fino a 128 GB grazie al quale possiamo selezionare, in base alla scheda utilizzata, la qualità delle foto e la risoluzione dei video. Presente anche un piccolo display P-MOLED da 0.5 pollici con risoluzione di 72×32 pixel oltre ad una batteria rimovibile da 1320 mAh.

Passando alle dimensioni abbiamo dimensioni di 66.7×56.2×60 mm ed un peso pari a 153 grammi. Gear 360 inoltre beneficia della certificazione IP53 che ne garantisce resistenza ad acqua e polvere. Questo accessorio, a detta di Samsung, sarà compatibile ovviamente con la nuova serie Galaxy S7 ma anche con Note 5 e la serie di prodotti della linea S6. Una particolarità interessante è quella di  poter visualizzare in tempo reale quello che viene registrato dalla fotocamera direttamente sul display dei dispositivi Samsung. Le foto e i video girati con Gear 360 possono essere anche condivisi tramite YouTube, Facebook e Google Street View.

Questa piccola fotocamera rotante non lascia nulla al caso anche per quanto riguarda la connettività con supporto al Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual Band, Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.1, NFC e porta MicroUSB 2.0. Tra i sensori troviamo l’accelerometro e il giroscopio mentre per migliorare la qualità degli scatti viene fornito un dotazione anche un treppiedi per un utilizzo a 360 gradi, nel vero senso della parola.

Per quanto riguarda il software, abbiamo oltre alle classiche modalità di Scatto e di Registrazione Video, anche la funzionalità Time Lapse e Looping Video; presenti anche varie modalità di registrazione che si identificano in singola, scatto di voto foto e registrazione video a 180° e doppia lente. Non mancano le varie regolazioni dei parametri video oltre all’HDR.

Samsung Gear 360 sarà disponibile, a partire dal secondo trimestre del 2016 in selezionati mercati, ad un prezzo non ancora rivelato da Samsung.