mpeg-dash

MPEG Licensing Administration (MPEG LA) rappresenta la società leader del settore concessione licenze digitali per la standardizzazione dei contenuti a livello globale in relazione a ben definiti standard tecnologici da destinare al settore Hi-Tech dei contenuti. In ultimo, si è previsto l’annuncio della disponibilità del nuovo standard MPEG-DASH i cui diritti sono detenuti da: Amotech Co., AVerMedia Technologies, CableTelevision Laboratories, Electronics and Telecommunications Research Institute, Fraunhofer-Gesellschaft zur Foerderung der angewandten Forschung, Hitachi Maxell, Nippon Telegraph and Telephone Corporation, Siemens AG, SK Planet Co. e The Trustees of Columbia University in the City of New York.

Una licenza voluta in modo congiunto che consente di utilizzare, tramite un’unica sottoscrizione, tutte le tecnologie brevettate su prodotti quali smartphone, tablet, TV, set-top box, computer, HD recorder, lettori Blu-ray e Ultra HD Blu-ray, console ed anche su alcuni software. Trattai, in buona sostanza, di tecnologie destinate allo streming di contenuti multimediali su protocllo HTTP. La qualità è adattiva e cambia in relazione al mezzo utilizzato ed alla banda disponibile all’utente. Un caso, ad esempio, è fornito da Netflix e dalle analoghe soluzioni di mercato streaming. Risoluzione e bitrate si modificano dinamicamente secondo parametri caratteristici senza introdurre buffering e rallentamenti. il CEO della società ha dichiarato che:

Mentre MPEG-DASH viene adottato con sempre maggior frequenza nel mondo, MPEG LA è lieta di offrire al mercato una licenza unica conveniente, equa ed efficiente che consente di garantire a chiunque un ragionevole accesso a questa tecnologia innovativa. Lodiamo il duro lavoro dei detentori dei brevetti che hanno accettato di offrire una licenza congiunta per promuovere MPEG DASH sul mercato.

VIA