Moto X 2016

Nei mesi precedenti, dopo le informazioni di Motorola nel voler rimpiazzare la precedente serie di device top di gamma Moto X con la nuova linea di prodotti Moto Z, si era pensato ad un’interruzione della produzione di questa linea di prodotti in favore dei nuovi Moto G4 e G4 Plus. Grazie ai dati forniti da GeekBench però pare evidente come la casa alata stia progettando una nuova serie di terminali che si posizionino tra i Moto G ed i Moto Z, serie che potrebbe avere il “vecchio” nome di Moto X. Il telefono, identificato dal codice XT1662 torna alla ribalta per via della sua certificazione presso un ente cinese, il CCC (China Compulsory Certificate) testimoniando la veridicità delle informazioni rilevate.

Il dispositivo avvistato presenta specifiche identiche a quelle precedentemente emerse su Geekbench, ovvero un display da 4.6″ con risoluzione FullHD, processore MediaTek Helio P10, 3 GB di memoria RAM, fotocamera principale da 16 Megapixel, anteriore da 8 Megapixel ed una versione dell’OS pressoché stock, come da tradizione Motorola.

Affiancato al sopracitiato Moto X, sempre stando ai rumors dovrebbe esisterne anche una versione dotata di schermo QHD e Chipset Snapdragon 810 anche se, vista l’assenza di nuovi fonti a riguardo potrebbe trattarsi di una indiscrezione fine a se stessa e priva di fondamento. Vedremo se col tempo la casa di proprietà Lenovo rilancerà il marchio Moto X con una diversa destinazione di mercato o se quelli del 2015 saranno gli ultimi X a catalogo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7 e 7 Plus in colorazione Gold vengono ritratti in una nuova foto
Prossimo articoloAsus pubblica un nuovo video teaser circa la fotocamera di ZenFone 3 Laser