motorola-moto-m

Non sono molte le notizie trapelate riguardo il non annunciato Motorola Moto M. Finora, sappiamo che il portatile ha il nome in codice “Kung Fu” e che ha il numero di modello XT1662. Inoltre, alcune applicazioni Microsoft come Skype, Microsoft Office e Microsoft Onedrive saranno pre-installate sul telefono. Questo è il risultato di un patto di licenza incrociata tra il proprietario Motorola Lenovo e la Microsoft.

Oggi, due nuove immagini del Motorola Moto M sono venute alla luce. Rivestito di alluminio, la parte posteriore del telefono richiama alla mente qualcosa che ricorda HTC, in particolare le due linee di antenna sul retro del telefono. Con una videocamera posteriore da 16MP, insieme ad una frontale per i selfie snapper da 8MP, uno scanner di impronte digitali che si trova direttamente sotto il modulo fotocamera e il flash.

Il Motorola Moto M dovrebbe avere uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione 1080 x 1920. Ad alimentare il portatile c’è un MediaTek MT6755 SoC dotato di una CPU 2.1GHz octa-core, e la MP2 GPU Mali-T860. Per quanto riguarda le memorie, dovrebbe avere ben 4GB di RAM, e 32 GB di storage interno. Il telefono sarà alimentato da una batteria da 3000mAh, e girerà su sistema Android 6.0 Marshmallow.

Questo è il primo dispositivo Motorola ad avere uno scanner di impronte digitali posteriore, e il nome “Moto” si trova sulla parte anteriore del modello in prossimità del fondo. Secondo quanto riferito, ci sono due varianti della serie Moto M; il primo verrà  lanciato in Cina e l’altro avrà un rilascio in altri mercati asiatici.