Moto Z2 Play certificato dalla TENAA: 4GB RAM e batteria da 2.800mAh

0
Moto Z2 Play

Moto Z2 Play potrebbe invertire la rotta rispetto al modello di generazione precedente, vero e proprio campione di autonomia a fronte dei suoi 3.510mAh accoppiati magistralmente ad un processore parco nei consumi ed efficiente (lo Snapdragon 625, tanto per intenderci). Il sentore di una strategia diametralmente diversa rispetto all’attuale modello in commercio si riverbera in data odierna dalla certificazione dell’ente governativo cinese TENAA, che ha inserito nei propri database l’ormai in dirittura smartphone Motorola.

Dati alla mano, Moto Z2 Play (contrassegnato dal numero di modello XT1710) vanta una batteria da 2.820mAh. In pratica un abbattimento del 20% rispetto alla componente impiegata nel dispositivo di generazione precedente. Lo smartphone apparterrà comunque al segmento di fascia media del mercato mobile, e in tal senso sembrano essere eloquenti le componentistiche hardware al vaglio dell’ente di certificazione cinese: processore Snapdragon 626 di Qualcomm (una sorta di upgrade del più diffuso 625, strutturato ancora secondo i paradigmi di un SoC in configurazione octa-core ma con frequenza operativa da 2.2GHz), in coppia con 4 gigabyte di memoria RAM (il precedente Moto Z Play si fermava a tre) e 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno, espandibile tramite apposito slot per schede microSD. Intatta invece la dimensione e tipologia del display (5.5 pollici AMOLED) ed il posizionamento frontale del lettore di impronte digitali.

Cambiamenti anche per quel che concerne il comparto multimediale, dal momento che Moto Z2 Play guadagna una fotocamera principale da 12 megapixel (ancora sporgente rispetto al resto della scocca) in luogo della vecchia 16 megapixel. Insomma, qualche piccolo affinamento e miglioria, se non fosse per il ridimensionamento della batteria, conseguente alla scelta di affinare il design e ridurre ulteriormente lo spessore. Vedremo ad ogni modo quali saranno i prezzi di listino del nuovo Moto Z2 Play, la cui ufficialità è attesa ormai già a partire dai prossimi giorni.

 

 



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: