Moto X 2017 Moto X4

Il portafoglio di smartphone Motorola è lungi dall’esser completato e, dopo la presentazione del top di gamma Moto Z2 Force Edition – mera prerogativa del territorio statunitense – sarà la volta di prodotti appartenenti a segmenti di mercato inferiori. Inequivocabile è in tal senso il rimando a Moto X4, indubbiamente tra i dispositivi più attesi a fronte di una scheda tecnica che, suffragata dal processore di fascia medio-alta Snapdragon 660 di Qualcomm, si preannuncia esser interessantissima. Ma lo sarà anche il prezzo di listino? Secondo l’affidabile Roland Quandt, sì. Forse anche più delle aspettative iniziali.

Motorola sta d’altronde lavorando nella direzione giusta e dopo i due ottimi Moto G5 (ed annessa variante Plus) e Moto Z2 Play ha in cantiere un prodotto di fascia ancor superiore, ma non per questo eccessivamente costoso. Stando a quanto rivelato in esclusiva dalla nota fonte, il prezzo del prossimo Moto X4 potrebbe aggirarsi addirittura attorno ai 350 euro. La cifra si riferisce, si badi, al mercato europeo e, nello specifico, a quei territori dell’est. Il discorso, in soldoni, può non essere generalizzato e a conti fatti potremmo ritrovarci, se restiamo ancorati al mercato italiano, ad uno scostamento (speriamo assente o quanto meno <<leggero>>) rispetto alla cifra sopra riportata.

Moto Z2 Play e' disponibile online da Tecnosell a soli € 375,00

Moto X4 si preannuncia ad ogni modo uno smartphone interessante, specie per ciò che concerne le caratteristiche hardware puntualmente rilevate in questi ultimi giorni dalla nota piattaforma benchmark GeekBench: processore Snapdragon 660, accompagnato da 3 o 4 gigabyte di memoria RAM LPDDR4, 32 gigabyte di spazio di archiviazione interno, doppia fotocamera principale da 12 megapixel con Dual Pixel e apertura focale f/1.7 (in pratica la stessa di Moto G5 Plus e Moto Z2 Play, mutuata da Galaxy S7 di Samsung). Se a questo background aggiungiamo un prezzo di listino aggressivo, la ricetta per un prodotto performante e improntato su un buon margine di rapporto qualità-prezzo è pressoché pronta e servita.

VIAPhoneArena
CONDIVIDI
Articolo precedentePlayStation Plus rincara in Italia, i nuovi prezzi degli abbonamenti PSN
Prossimo articoloLG V30: il video introduttivo dello smartphone. Design finale trapelato?